TEATRO DELLE ARTI

SABATO 28 MARZO 2020

ANNI OTTANTA

ITINERARI DI RICERCA 2019

ore 09:00
ANNI OTTANTA

61° Corso di Formazione

Gli anni Ottanta del Novecento hanno visto l’emergenza di figure di statisti che hanno determinato cambiamenti epocali a livello nazionale ed internazionale.
Statisti simbolo di questi anni sono il Presidente repubblicano Ronald Reagan e la tory Margaret Thatcher, che governano rispettivamente gli USA e il Regno Unito per quasi l'intero decennio, a fronte di un settennato di Mitterrand in Francia e della svolta impressa nell’ l'Unione Sovietica dalla Perestroika di Michail Gorbacëv.
Giudicato il decennio dell’edonismo reaga-niano e del pensiero positivo, esso vede l’affermazione della subcultura giovanile dei paninari, di quella che fu definita la Milano da Bere dell’epoca Craxi, a fronte di una disaffezione per le lotte ideali e un progres-sivo riflusso nel privato, in uno stile di vita percepito come più frivolo, che ha come obiettivo la felicità individuale e persegue l'affermazione personale.
Rileggere il fenomeno permette di identifi-care elementi e fattori che si sono sviluppati o involuti nei decenni successivi, con conseguenze sull’oggi. Il tema permette inoltre una convergenza fattoriale di analisi che porta a una visione di insieme sul piano nazionale e internazionale degli anni Ottanta, che spesso trovano scarso spazio nelle tempistiche di lavoro scolastico.

Venerdì 27 MARZO 2020

ore 14.30 Introduzione al Corso. (prof.ssa Cristina BORACCHI)
ore 15.00 Anni Ottanta: cultura e costume. (prof. Enzo LAFORGIA). Reading teatrale a cura di Giulia PROVASOLI
PAUSA
ore 16.45 Lady di Ferro: l'Inghilterra di Margaret Thatcher. (prof. Antonio M. ORECCHIA)
ore 17.45 Dibattito partecipato.


Sabato 28 MARZO 2020

ore 8.45 Introduzione. (prof. Enzo LAFORGIA)
ore 9.00 L'era Reagan: quale edonismo? (prof. Bruno CARTOSIO)
ore 9.45 Perestroika e caduta del muro di Berlino: la svolta di Michail Gorbacëv. (prof. ssa Giulia LAMI)
ore 10.30 L'epoca Craxi in Italia (prof. Marco CUZZI)
PAUSA
ore 11.30 La rivoluzione degli Ajatollah e le conseguenze internazionali. (prof. Massimo DE GIUSEPPE)
ore 12.30 Dibattito partecipato.


Scarica il programma